Negli ultimi anni mi è capitato spesso di avere cuccioli per casa.
Così, quando leggo i post disperati di neo-proprietari, un po' mi identifico. E penso a quello che faccio io per sopravvivere al nuovo cucciolo di casa.

 

La prima notte - la notte.

cucciolo notte

 

Da diversi anni ho una alleata preziosa: una staffy. Prima Bullet, adesso Brick, accoglie il cucciolo e lo rassicura. Il cucciolo non si sente da solo, e dorme tranquillo dalla prima notte. Non tutti hanno la fortuna di avere una staffy tra i componenti della famiglia, in quel caso tocca lavorare un po' di più. Il primo passo è dare al cucciolo un senso di sicurezza. A costo di farlo dormire in camera, a costo di dormire noi sul divano del soggiorno (per me un cucciolo di due mesi DEVE stare in casa, non se ne parla di giardino, garage o recinti). Il cucciolo deve capire che quella stanza, la stanza in cui dorme, è un posto sicuro.
Non se ne parla quindi neppure di tenere il cucciolo di giorno in una stanza e di notte chiuderlo da qualche parte. Per sentirsi sicuro deve essere il posto in cui vive di giorno e dorme di notte. Il momento tragico è la separazione, quando noi usciamo dalla stanza. Io uso stecche di carne secca come diversivo. Qualcosa su cui il cane possa scaricare lo stress quando usciamo dalla stanza. E uso una barriera per impedire al cucciolo di seguirmi. Funzionano anche vestiti con il nostro odore, giocattoli, una copertina morbida, un trasportino lasciato rigorosamente aperto...

 

Pipì (e non solo)

cucciolo pipì sporcare

 

Porto il cucciolo fuori a sera tardi, se è estate mi alzo presto. Sennò, pulisco al mattino. Non sgrido il cucciolo se la fa in casa, gli faccio i complimenti e non uso cibo se la fa fuori. Metto fogli di giornale sulla pipì prima di pulire, sennò il mocio si imbeve di pipì, e lascio un giornale pulito dove ha sporcato l'ultima volta, capita che l'odore residuo la faccia sporcare nello stesso punto. A volte riesce a centrare il foglio :-))
Mai capiti i drammi perché il cucciolo sporca in casa... basta pulire e dare al cucciolo il tempo di crescere. Tutti i cani preferiscono sporcare fuori, quindi portandoli fuori nei momenti giusti (dopo i pasti, al risveglio, dopo aver giocato) e con un po' di pazienza, si risolve tutto in un mesetto scarso.

 

L'auto

cucciolo auto trasporto

 

Sul sedile (a scelta davanti o dietro) per il primo mese. Dai tre mesi metto il cucciolo nel trasportino quando ho l'auto ferma al campo, quando è tranquillo, viaggia in trasportino. Trovo normale che un cucciolo abbia bisogno di vedermi, per sentirsi sicuro nel viaggio.

 

Mordere

cuccioli mordere

 

Proprio in questi giorni ho realizzato che i cuccioli mordono, e mordono forte! soprattutto per stress: dopo essere stati isolati, quando sono stanchi, quando hanno fame, se sono frustrati. Anche i cuccioli sereni e rilassati usano la bocca, e possono fare male, ma in generale esibiscono molti più comportamenti di contatto sociale, sono molto più in grado di capire i segnali di disagio, e di controllare il morso.
Lo stress li rende nervosi e mordaci, quindi il problema è lo stress, non mordere. Insegno anche al cucciolo a orientare il morso su giocattoli, sia da tenere e masticare, sia da contendere (tipo treccia di pile). Adoro i giochi di tira e molla, e vince sempre il cucciolo.

 

Cibo

cucciolo cibo alimentazione

 

So che non dovrei scriverlo, ma Barf dal primo giorno. La dieta della cucciola a due mesi e mezza è: 2 alette di pollo al mattino appena sveglia, due manciate di crocchette a pranzo, un mestolo di verdura fresca centrifugata, ricotta, riso soffiato, un pochino di olio di pesce e di interiora alla sera. Cresce che è una meraviglia :-)

 

Socializzazione

cucciolo socializzare

 

Osservo il cucciolo, e cerco di capire i suoi punti forti e i suoi punti deboli. Cosa gli piace, cosa lo preoccupa, cosa lo spaventa. Uso quello che gli piace per rendere piacevole situazioni che lo preoccupano. Evito situazioni che lo spaventano. Posso usare cani adulti familiari per far sentire la cucciola più sicura, ma la espongo anche a minime situazioni nuove solo insieme a me.
Non le impongo mai un contatto sociale, non con cani, non con persone. Se vuole, può incontrare persone e cani ben socializzati, sennò può fare altro.

 

Coccole

cucciolo coccole

 

Tante, ogni volta che le chiede.

 

Testo Alexa Capra

Fotografie Daniele Robotti

Tutti i diritti riservati - All rights reserved